L’Irpinia

L’Irpinia, terra di mezzo tra il Tirreno e l’Adriatico, dove una concomitanza di fattori ambientali e climatici molto favorevoli la rendono speciale e la predispongono alla coltura di uve da vini pregiati: Taurasi Docg, Fiano di Avellino Docg, Greco di Tudo Docg.

Nel cuore dell’Irpinia, in posizione panoramica, a 600 s.l.m, sorge l’Antico Agro di Crypta Castagnara, odierno comune di Grottolella.

Ubicato a 9 km da Avellino centro, a 18 km da Benevento e a ridosso della strada “dei due principati”, gode di una posizione territoriale privilegiata, dove la coltivazione della vite è sempre stata molto fiorente. “L’aglianichiello di Grottolella”, uva della varietà aglianico, dal grappolo spargolo e dall’acino piccolo e sferico, dall’800 sino alla metà del 900 ha alimentato un florido commercio con il nord Italia e la Francia.